mercoledì 8 febbraio 2012

Panoramica della laguna...

Dato che è la terza settimana che sono in cassa integrazione, l'unica maniera per svagarmi è: stare con mia figlia, dipingere, o correre in Mtb ed oggi ho scelto la terza opzione, e sono andato fino a Caposile in Mtb facendo il lungo Sile da Quarto D'Altino e proseguendo per Portegrandi e poi tutta la jesolana in sterrato.




(Clicca sulla foto per vedere il percorso!!)

3 commenti:

  1. Wow! quanta strada!Ti invidio un sacco perché hai avuto la voglia di uscire con le temperature di questo periodo! Io ho una treking bike.. ho scelto una via di mezzo tra la city bike e la mountain bike come ben saprai, immagio che tu sia più esperto di me ^^!
    Ho molta voglia di andare via in bici ma con questo meteo per come sono fatta mi ammalerei subito! Ti invidio un sacco! Non vedo l'ora di riprendere magari quando saliranno un po' le temperature! Complimenti ancora per il lungo percorso!
    A presto...Sibilla

    RispondiElimina
  2. Secondo me non bisogna mollare mai: inverno,primavera,estate autunno sempre a tutta forza!!!
    Comunqe sia è stato piuttosto faticoso perchè sullo sterrato andando verso jesolo avevo il vento contro e in piena laguna non andavo sopra i 15 km/h visto che sei su uno spazio completamente aperto, al ritorno non mi sembrava neanche di pedalare, viaggiavo a 30 km/h tranquillamente, alla fine è tutta una questione di allenamento.

    RispondiElimina
  3. Io purtroppo è da settembre scorso che non vado in bici.. A metà settembre mi sono beccata il raffreddore.. così ho pensato "meglio stoppare qui per il momento". Purtroppo non tutti hanno fisici forti.
    Comunque sono contenta del tuo bel giro!
    A presto...Sibilla

    RispondiElimina

Commentate con intelligenza, facendovi riconoscere firmandoli.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...